Seleziona una pagina

Training nell’orario di lavoro: una questione di rilevanza

Come si comporta un dipendente/professionista se ha bisogno di acquisire una determinata competenza per svolgere un preciso compito all’interno di un processo di lavoro?

—Start

La maggior parte di noi, probabilmente effettua una ricerca sul web o chiede ad un collega. Internet, negli anni, ci ha abituato alla possibilità di ottenere un accesso immediato a risorse formative informali per lo sviluppo di specifiche competenze, in diversi formati e con differenti gradi di esaustività. Quando utilizziamo Google per le nostre ricerche ci aspettiamo immediatezza e precisione. Sembra quasi di essere dei super uomini potenziati dall’utilizzo della tecnologia… e forse è proprio così.

Webinar HRTech
Image for post
LMS
Prepararsi alla trasformazione digitale

Spesso pensiamo che i dipendenti siano abituati ai metodi di formazione classici, e quindi facciano resistenza ad adeguarsi all’online learning. La verità è che chiunque abbia necessità di risolvere un problema non ha né voglia né tempo di aspettare che “qualcuno” gli fornisca la soluzione secondo un planning formativo scollegato dalle sue esigenze contingenti.

eBook HRTech
Come integrare momenti di training nell’orario di lavoro

Progettare momenti di training che siano efficaci se svolti durante l’orario di lavoro, presuppone la necessità di fornire contenuti che siano utili a supportare l’utente nella quotidianità. In altre parole, se forniamo contenuti utili, dedicati, non generici, auto-consistenti (atomici), veloci, di facile fruizione e semplici nell’apprendimento, allora otterremo un’audience che presterà attenzione al nostro progetto.

Webinar HRTech
  1. Scoprire chi possiede l’esperienza necessaria a rispondere alle domande “simil-Google”.
  2. Mettere in contatto chi ha bisogno di contenuti con l’esperto, su una piattaforma condivisa, secondo regole precise che potrebbero ricordare il “social learning”.
  3. Creare risorse digitali in un ambiante tecnologico che si comporti come il “Web”. Per fare ciò, le risorse dovrebbero essere facilmente accessibili, incentrate sulle reali sfide che i dipendenti devono affrontare e orientate all’applicazione delle conoscenze e del know-how a vantaggio dell’organizzazione.

 

Agostino Marengo è Co-Founder di Osel (osel.it), Docente Universitario e Ingegnere meccanico. Agostino è attivo nel settore dell’online learning dal 1997, quando ha fondato il suo gruppo di studio chiamato OSEL: Open Source e-learning. Nel 2009 ha fondato la sua start-up, Osel, come Spin-off company dell’Università degli Studi di Bari. Da allora Osel supporta le maggiori aziende nazionali ed internazionali, offrendo prodotti e servizi e-learning ad elevata qualità.
Maggiori informazioni su https://www.agostinomarengo.com/agostino-marengo/

Share this post

eBook HRTech
Potrebbe interessarti…
5 benefici del Microlearning nel training in azienda

5 benefici del Microlearning nel training in azienda

Il termine microlearning è ormai diffuso in ambito formazione/training/e-learning. Come per ogni trend importante, anche per il microlearning si fa fatica ad orientarsi ed a capire come abbracciare questa “onda”.

Intelligenza Artificiale nei colloqui di assunzione

Intelligenza Artificiale nei colloqui di assunzione

Intelligenza Artificiale nei colloqui di selezione.
Fare bella figura con un potenziale datore di lavoro spesso richiede qualcosa in più di un semplice curriculum: personalità, carattere, consapevolezza, determinazione. Ma come fare per impressionare un algoritmo? Sarà tutto molto diverso? Cerchiamo di capirci qualcosa.

 HR Trend e Prospettive 2021

 

Human Resource Technology per il Digital Learning

 

eBook gratuito direttamente nel tuo inbox!

 

Congratulazioni! HRTech Trend 2021 è stato inviato al tuo indirizzo e-mail!